Internet ad alta quota, dal 2016 arriva la banda larga sui voli europei Internet ad alta quota, dal 2016 arriva la banda larga sui voli europei

Dimenticate la “modalità aereo” dei più famosi smartphone sul mercato: ancora pochi mesi e nei cieli europei sarà possibile connettersi a Internet anche durante le più o meno lunghe ore di volo. Deutsche Telecom e Inmarsat hanno annunciato una partnership strategica volta alla creazione di uno European Aviation Network al quale le compagnie aeree potranno attingere per offrire ai propri passeggeri un accesso ultra veloce al Web.
La prima a testare il servizio sarà Lufthansa, dal 2016 attraverso la rete satellitare e nel 2017 con il nuovo network che utilizzerà allo stesso tempo connettività satellitare e connettività terrestre LTE. Della prima si occuperà Inmarsat con la copertura di tutti e 28 i membri dell’UE, la seconda sarà demandata a Deutsch Telecom.
Le nuove installazioni LTE avranno un range di oltre 80 Km, saranno in grado di trasmettere fino a un’altitudine di 10.000 piedi e saranno sufficientemente flessibili da supportare le velocità degli aeromobili. Raggiunta la quota di 10.000 piedi, il sistema di bordo opererà uno switch alla rete satellitare che consentirà agli utenti a bordo dell’aereo di continuare a navigare in tutta tranquillità.