Londra-New York in 3 ore, il volo supersonico che rende più piccolo il mondo Londra-New York in 3 ore, il volo supersonico che rende più piccolo il mondo

Londra-New York in 3 oreAd accorciare le distanze, quelle virtuali, ci aveva già pensato Internet, con i suoi social network e le sue applicazioni di messaggistica istantanea. A breve, però, i chilometri potrebbero davvero essere spazzati via in poche ore. Ancora presto per parlare di teletrasporto, ma la startup Boom promette di andarci molto vicina, con la messa a punto di un aereo supersonico capace di percorrere la distanza tra Londra e New York in 3 ore e 40 minuti.

A sostenere economicamente l’impresa è la The Spaceship Company di Richard Branson. Il nuovo jet viaggerà ad una velocità di Mach 2.2 (2,6 volte maggiore rispetto a quella degli attuali aerei di linea) e coprirà, inizialmente, le tratte New York-Londra (3-4 ore), San Francisco-Tokyo (5 ore) e Los Angeles-Sydney (6 ore). Circa 5mila dollari il prezzo del biglietto andata/ritorno, per aggiudicarsi uno dei 40 posti disponibili a bordo.

I primi voli si alzeranno in cielo entro la fine del 2017. Da quel momento, anche tenendo conto del fusorario, sarà letteralmente possibile spingersi all’altro capo del mondo e tornare in giornata.