Dublino, due giorni a tutta birra Dublino, due giorni a tutta birra

Verde smeraldo, verde lime, verde menta, verde pavone, verde bambù…in una parola: verde. Immaginate una gradazione qualunque della tonica e vitale mescolanza di giallo e blu: in Irlanda c’è. Perdersi tra quei paesaggi mozzafiato senza trascurare storia e divertimento è possibile. Anche in due giorni. Base di partenza: Dublino.

Homer pub

GIORNO 1

ore 9.00 – Dopo una buona colazione, iniziate con una passeggiata esplorativa per la città. Dublino è una capitale a misura d’uomo e può essere facilmente girata a piedi. Perdetevi per le stradine del centro: la pedonale e caratteristica Grafton Street è la via dello shopping per eccellenza. Poco distante si trova il prestigioso Trinity College. La più antica e blasonata Università Irlandese, fondata da Elisabetta I nel 1592 (fra i suoi allievi più famosi, Oscar Wilde, Bram Stoker e Samuel Beckett) è aperta al pubblico. Visitate i suoi cortili e la sua biblioteca. Se avete sufficiente pazienza, affrontate la fila e ammirate il Book of Kells, codice miniato medievale, vero tesoro della città.

ore 11.00 – Acquistate due biglietti: uno per un tour guidato di un giorno nei dintorni di Dublino (da sfruttare il giorno seguente), l’altro per il bus turistico della città: Hop on Hop off. Sfruttate un passaggio per raggiungere la Fabbrica della Guinness. Che la birra vi piaccia o meno, la tappa è una di quelle da non perdere. Fate il giro con calma, poi gustatevi il maxi boccale incluso al panoramicissimo Gravity Bar.

ore 13.00 – Se al Gravity Bar avete anche mangiato uno dei piatti tipici irlandesi (pudding, filetto di salmone in salsa champ o stufato di manzo alla Guinness), uscite dalla fabbrica e tornate alla fermata del bus turistico. Risalite a bordo e rilassatevi ascoltando la storia della città con l’audioguida in Italiano. Fate tutto il giro ammirando dall’alto la capitale. Poi scendete dal bus per esplorare da vicino la Cattedrale di San Patrizio e il Castello.

Ore 18.00 – Fate una passeggiata per Temple Bar, il quartiere culturale della città. Spiate gli artisti di strada, i musicisti, le gallerie alla moda, gli spazi espositivi. Poi scegliete uno dei tanti pub di cui le vie sono costellate e concludete la serata con uno spuntino davanti a una band che suona dal vivo.

Irlanda lago

GIORNO 2

ore 7.00 – Raggiungete il centro della città e salite sul bus che vi porterà alla scoperta delle bellezze naturali e dei siti storici nei dintorni di Dublino. Rilassatevi e gustatevi tutto il verde fascino dell’Irlanda.

ore 10.00 – Costeggiando la scogliera verso sud-est, ammirate le cittadine di Bray, Greystones e Wicklow. Ascoltate la storia degli antichi abitanti del paese e le sue leggende sulle sponde del suggestivo Upper Lake, specchio d’acqua scuro e cupo che si apre nelle vicinanze delle gotiche rovine del monastero di Glendalough.

ore 13.00 – Fermatevi per pranzo in un pub tradizionale irlandese e, a fine pasto, assaggiate il tipico Whisky Jameson prima di ripartire alla volta di Dublino.